Storia della Germania

Storia della GermaniaAbitata in origine da popolazioni indoeuropee dopo il crollo dell’Impero Romano la Germania fu unita al Regno dei Franchi e divenne parte del Sacro Romano Impero di Carlo Magno. Con la divisione del Regno tra i figli di Ludovico il Pio, sancita dal trattato di Verdun (843 d.c.), la parte orientale della Germania passò sotto il dominio di Ludovico il Germanico e divenne il Sacro Romano Impero della Nazione Tedesca. Nel XIII secolo gli Asburgo di Vienna assunsero il controllo della regione, ridotta ad una serie di piccoli stati di lingua tedesca, e lo mantennero fino al 1806, quando Napoleone obbligò l’ultimo imperatore tedesco ad abdicare.

Il vero stato nazionale della "Germania", sorse solo nel 1871 e fu uno fra i più giovani d’Europa. Nella seconda metà del XVIII secolo la Prussia, proclamata regno nel 1701, divenne il centro della resistenza tedesca contro la Francia rivoluzionaria e guidò lo schieramento che nel 1813, nella battaglia di Lipsia, pose fine alle ambizioni tedesche di Napoleone. Nel 1866 il cancelliere prussiano Bismarck annesse gran parte della Germania e consolidò la posizione del paese infliggendo, nel 1870 a Sedan, una dura sconfitta alla Francia. Guglielmo I, re di Prussia, venne nominato Kaiser e per la prima volta la Germania unita fece il suo ingresso sulla scena politica mondiale.

Nella storia recentedi pace cui fu costretta a soggiacere, che segnarono anche la fine della breve Repubblica di Weima la Germania ha avuto un ruolo decisivo nello scoppio della Prima Guerra Mondiale. Gli anni successivi al conflitto furono caratterizzati da gravi disordini civili e la situazione del paese fu aggravata dalle umilianti condizioni di pace cui fu costretta a soggiacere, che segnarono anche la fine della breve Repubblica di Weimar. La Seconda Guerra Mondiale vide la Germania sconfitta dagli Alleati occidentali e dall’Unione Sovietica. Il risultato della guerra non fu solo lo smembramento del paese ma la spaccatura di tutta l’Europa, durante il lungo periodo denominato della Guerra Fredda.

Dal 1949 fino al 1990 la Germania è stata divisa in due stati: la Repubblica Democratica Tedesca e la Repubblica Federale di Germania. Con la costruzione del muro nel 1961 Berlino diventò il nucleo cruciale della guerra fredda. Nel corso dei 25 anni successivi la Germania Ovest divenne una delle nazioni più ricche al mondo mentre la sua gemella sopravvisse in condizioni molto meno floride. Il crollo del muro di Berlino nel 1989 ha segnato la fine della Guerra Fredda e l’attesa riunificazione della Germania.

Voli economici per la Germania seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...