Lavorare in Germania

Come cercare lavoro in Germania

Uffici di collocamento tedeschiLasciando da parte i vecchi stereotipi dei flussi migratori italiani che dagli anni cinquanta hanno preso d'assalto la Germania, oggi la nazione tedesca è ancora considerata l'Eldorado del lavoro giovanile. Tuttavia, è bene precisare un dato importante: dire che il mercato del lavoro tedesco si presenta in efficiente organizzazione non significa affermare che esso possa offrire lavoro a tutti.

Deve pertanto essere chiaro il concetto secondo il quale grinta, determinazione e costanza nel cercare il lavoro dovranno essere affiancate da una buona esperienza professionale, in grado di farvi distinguere tra la massa.

Ma come organizzarsi? da dove iniziare a cercare lavoro in Germania?

Parenti o amici avranno oramai esaurito le proprie fonti, tuttavia continuate a tenere i loro nomi ben presenti nel vostro taccuino; dopo tutto è questa la via più semplice per noi italiani, soprattutto per coloro che hanno una qualifica professionale nell'ambito della ristorazione (questo è per esempio il classico lavorare nelle gelaterie, pizzerie o nei ristoranti italiani presenti sempre numerosi in Germania).

Altrimenti, una volta giunti in Germania, vi consigliamo di incominciare a perlustrare la città nella quale avete scelto di trasfervi. Tra negozi, ristoranti, bar, caffes e locali in genere, la migliore alternativa che avete è quella del cosiddetto 'porta a porta'; proprio così, da non confondere con il 'porta a porta della vendita ambulante', niente di più diverso. Questo tipo di 'cerca lavoro' è infatti anche uno dei più riusciti del 'trova lavoro'. Quindi armatevi di Lebenslauf (Curriculum vitae) e di Kurzbewerbung (lettera di presentazione) e incominciate a presentare le vostre capacità professionali a più datori di lavoro possibili.

Oltre alle prime opzioni sopra descritte, ricordate che in Germania l'organizzazione del mercato del lavoro assume la sua massima espressione: internet, uffici di collocamento, punti di incontro tra domanda ed offerta, agenzie pubbliche e privati, o classici metodi di scambio annuncio cartaceo, chi più ne ha più ne metta.

Gli uffici di collocamento tedeschi (Arbeitsämter) sono molto in uso in tutto il territorio nazionale (oggi anche in quello della EURES, il servizio lavoro offerto dalla UE www.europa.eu.int/eures). Consultate il sito ufficiale per ulteriori informazioni o per indirizzi e orari di apertura www.arbeitsagentur.de (solo in tedesco) oppure, se non avete la possibilità di internet, le pagine gialle tedesche (Gelbe Seiten).

Internet e giornali locali o nazionali, continuano ad offrire il contatto più accessibile: usare internet per cercare lavoro in Germania è semplice, basta avere una buona capacità di comprensione della lingua tedesca, seguita da una ottima comunicazione. Se non conoscete il tedesco è difficile pretendere anche solo di poter rispondere a qualche annuncio. Detto questo le offerte di lavoro via internet (Jobsbörsen) vengono offerte da diversi siti web e motori di ricerca, tra i tanti si citano in particolare quelli adatti agli studenti: http://www.jobber.de  (sito molto utile e facile da usare) http://www.schuelerjob.de, http://www.jobs-fuer-studenten.de, http://www.studentenwerk-berlin.de; oppure quelli aperti a tutti: http://www.job-suche.de, http://www.jobpilot.de, http://www.jobkurier.de, http://jobmarketing.info, http://www.job-cafe.de

Gli annunci cartacei del cerca/trova lavoro in Germania, ci viene offerto da numerosi giornali e riviste, quotidiane e settimanali. Tra i tanti si citano i più importanti come Süddeutche Zeitung, Die Welt, Allemeine Zeitung, o i locali Berliner Zeitung. Andando in edicola ne troverete sicuramente di più. Un consiglio in più, sempre in base alla conoscenza della lingua, potreste anche mettere un vostro proprio annuncio sul www.zeitung.de

In ultimo, ricordatevi delle sempre onnipresenti agenzie di lavoro privato tedesche (Arbeitsvermittlung), Adecco e Manpower giusto per citarne alcune. Le trovate ai seguenti siti generali http://www.adecco.de/ o http://www.manpower.de/.

Voli economici per la Germania seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...